This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Quinta edizione di Italy Made Me

Date:

09/17/2019


Quinta edizione di Italy Made Me

Quinta edizione di Italy Made Me. Il concorso dell’Ambasciata d’Italia a Londra che premia la ricerca accademica italiana nel Regno Unito

La cerimonia di premiazione della quinta edizione di “Italy Made me”, svoltasi presso l’Ambasciata d’Italia a Londra il 16 settembre, ha confermato ancora una volta quanto elevato sia l’apporto qualitativo dei giovani ricercatori italiani al mondo accademico britannico.

“Italy Made Me” è un concorso che premia i migliori progetti di ricerca condotti da ricercatori italiani formatisi in istituzioni italiane e adesso operanti presso le più importanti Università del Regno Unito.

L’iniziativa, avviata dall’Ambasciata e sostenuta sia da imprese private sia da entità senza scopo di lucro, è ispirata dal desiderio di valorizzare la qualità del sistema formativo italiano che si manifesta anche attraverso l’apprezzato lavoro dei giovani talenti italiani all’estero. L’edizione 2019 è stata sostenuta da Green Network Energy, Materias, David Y Mason Foundation e dall’associazione di cultura italiana Il Circolo.

Il processo di selezione e valutazione delle candidature è concotto dai membri del Consiglio Scientifico dell’Ambasciata. LAssociation of Italian Scientists in the United Kingdom garantisce la sua preziosa collaborazione lungo tutta la realizzazione del concorso.

Per questa quinta edizione di “ItalyMadeMe” sono stati presentati 34 progetti afferenti ai campi del sapere così come definiti dall’European Research Council: Life Sciences, Physical and Engineering Sciences, Social Sciences and Humanities.

I campi di indagine dei 6 progetti vincitori abbracciano tematiche estremamente attuali e con un alto quoziente di impatto per le potenziali applicazioni scientifiche.

Nelle parole dell’Ambasciatore Trombetta, che ha presieduto la cerimonia di premiazione, lo spirito di “Italy Made Me” contribuisce a riaffermare il valore della preparazione accademica per una compiuta realizzazione personale e professionale e l’indispensabile apporto degli esperti per affrontare le complesse sfide poste dalla contemporaneità e dal futuro.

Progetti vincitori “Italy Made Me” 2019



994