This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

EURO 2020: Informazioni importanti per i tifosi provenienti dall’Italia

Date:

06/09/2021


EURO 2020: Informazioni importanti per i tifosi provenienti dall’Italia

In vista dei campionati europei di calcio si segnala che chi intende recarsi a Londra o a Glasgow per assistere alle partite programmate nel Regno Unito dovrà rispettare le misure restrittive in vigore nei confronti dei viaggiatori provenienti dall’estero.

In particolare, per chi si reca in Inghilterra dall’Italia (classificata tra i paesi “ambra”), sono in vigore i seguenti obblighi:

  • Esibire prova di un test Covid con risultato negativo, effettuato entro 72 ore prima della partenza. Il test deve possedere alcuni specifici requisiti tecnici consultabili qui (vedi "spostamenti verso il Regno Unito");

  • Compilare un formulario online (“travel locator form”) prima di partire;

  • Rispettare l’isolamento di 10 giorni in un luogo dichiarato al momento dell’arrivo in Inghilterra (ad esempio albergo, appartamento in affitto, abitazione di conoscenti) e effettuazione di un test Covid a pagamento entro il secondo e l’ottavo giorno dall’arrivo. Il termine di 10 giorni può essere ridotto se si aderisce allo schema c.d. “test to release” (n.b. solo in Inghilterra - qui maggiori informazioni sullo schema);

  • Non sarà consentito ai tifosi di assistere alle partite che si disputano entro 10 giorni dalla data di arrivo, anche per chi fosse in possesso di un biglietto. Le autorità locali informano che se un viaggiatore fosse anche solo sospettato dalle autorità doganali di essere intenzionato ad infrangere tale regola, le/gli potrà essere negato l’ingresso nel Regno Unito.

Le autorità britanniche effettuano controlli puntuali sul rispetto dell’obbligo di isolamento tramite contatto telefonico e/o visita al domicilio dichiarato.

Misure anti-covid in vigore in Inghilterra

È in vigore l’obbligo di indossare una mascherina nei luoghi pubblici al chiuso e il divieto di riunione nei luoghi al chiuso in gruppi superiori alle 6 persone (inclusi bar, pub, ristoranti). Per ulteriori informazioni consulta questa pagina sul sito dell’Ambasciata con gli ultimi avvisi in materia di Covid-19.

Misure riguardanti lo Stadio di Wembley

Potranno esservi ulteriori requisiti per poter essere ammessi alle partite agli stadi, tra cui l’obbligo di presentare un test Covid negativo. Per ulteriori informazioni si raccomanda di consultare il sito UEFA.com e di scaricare l’App UEFA EURO 2020.

Nell’eventualità di richieste di assistenza - solo per comprovati casi di emergenza - si rinvia agli appositi contatti presenti su questo sito e su quello dei Consolati Generali di Londra e Edimburgo.

Si ricorda inoltre che le norme in materia di Covid possono differire tra l’Inghilterra e la Scozia. Per le informazioni aggiornate sulla normative in vigore in Scozia si prega di consultare la sezione dedicata sul sito del Consolato Generale a Edimburgo e la sezione dedicata al Covid sul sito del Governo locale scozzese.

 

 


1161