Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Emergenza COVID-19 (Coronavirus) – Indicazioni delle Autorità britanniche per tutti i viaggiatori in provenienza dall’Italia

Data:

25/02/2020


Emergenza COVID-19 (Coronavirus) – Indicazioni delle Autorità britanniche per tutti i viaggiatori in provenienza dall’Italia

 Avviso aggiornato alle 14.55 (ora di Londra) del 25 febbraio 2020

In riferimento al COVID-19 (Coronavirus), si prega di attenersi scrupolosamente alle indicazioni pubblicate – e costantemente aggiornate - dalle Autorità italiane e britanniche in materia.

Le Autorità britanniche, con particolare riferimento all’Italia, forniscono al momento le seguenti disposizioni:

1. Chiunque provenga dai Comuni italiani interessati alle misure urgenti di contenimento e gestione del contagio disposte dal Governo italiano, e abbia fatto ingresso nel Regno Unito a partire dal 19 febbraio scorso, anche in assenza di sintomi è tenuto a informare le Autorità sanitarie britanniche al numero 111* e a osservare un regime di auto isolamento per 14 giorni, evitando contatti con altre persone.
I Comuni italiani interessati dalle misure sopra citate risultano attualmente essere i seguenti: Vo' Euganeo, Codogno, Castiglione d'Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano.

2. Chiunque provenga dalle Regioni italiane a nord di Pisa, Firenze e Rimini (esclusi questi Comuni) e abbia fatto ingresso nel Regno Unito a partire dal 19 febbraio scorso, è tenuto a informare le Autorità sanitarie britanniche al numero 111* e a osservare un regime di auto isolamento per 14 giorni, evitando contatti con altre persone solo se in presenza di sintomi, anche lievi.

Chi proviene da tali aree e non presenta sintomi non è al momento soggetto a queste prescrizioni.

Il presente avviso sarà costantemente aggiornato; si prega in ogni caso di far continuo riferimento alle indicazioni ufficiali delle Autorità britanniche in materia, al seguente link:

- Sito del governo britannico


* Chi risiede in Scozia può rivolgersi al proprio medico di base (GP – General Practitioner), e al numero 111 (NHS 24) al di fuori degli orari di apertura del servizio. Chi si trova in Irlanda del Nord può rivolgersi allo 0300 200 7885.




1046