Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AGGIORNAMENTO 18 GIUGNO 2021 SUGLI SPOSTAMENTI TRA REGNO UNITO E ITALIA

Data:

18/06/2021


AGGIORNAMENTO 18 GIUGNO 2021 SUGLI SPOSTAMENTI TRA REGNO UNITO E ITALIA

Dal 21 giugno al 30 luglio 2021, chi faccia ingresso in Italia avendo soggiornato o transitato nel Regno Unito (inclusi Gibilterra, Isola di Man, Isole del Canale e basi britanniche a Cipro) nei 14 giorni precedenti:

  • è tenuto a presentare l’esito negativo di un test molecolare o antigenico (cd. certificazione verde Covid-19) effettuato nelle 48 ore precedenti l’ingresso sul territorio nazionale (art. 2 Ordinanza 14 maggio 2021). Si ricorda che i test NHS non sono utilizzabili per viaggi all'estero: i test vanno svolti privatamente presso laboratori o farmacie. I bambini sotto i sei anni di età sono esentati dal test molecolare o antigenico per l’ingresso in Italia (Ordinanza 18 giugno 2021, art. 6 co. 2);
  • Chi faccia ingresso in Italia è inoltre tenuto a presentare un modulo di localizzazione in formato digitale; l’autodichiarazione nel formato precedente potrà continuare a essere utilizzata solo in caso di impedimenti tecnologici.
  • L’ordinanza 18 giugno 2021 introduce altresì (art. 5) per quanti facciano ingresso in Italia avendo soggiornato o transitato nel Regno Unito nei 14 giorni precedenti, l’obbligo di osservare 5 giorni di isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora, previa comunicazione del proprio ingresso al Dipartimento dell’azienda sanitaria locale competente per territorio.
  • Il medesimo articolo prevede l’obbligo di effettuare un ulteriore test molecolare o antigenico al termine dei 5 giorni di isolamento fiduciario.

Per ulteriori informazioni e casi di esenzione vedi la sezione Avvisi Covid-19 su questo sito.

 


1164