Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Evento EU Settlement Scheme e lunghe assenze causate dal coronavirus

Data:

25/06/2021


Evento EU Settlement Scheme e lunghe assenze causate dal coronavirus

Si è svolto il 23 giugno il quarto evento organizzato dalla ONG SETTLED in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia a Londra e con il Consolato Generale d'Italia a Edimburgo al fine di informare i cittadini italiani e i rispettivi familiari sulle recenti Guidance con le quali Home Office ha indicato come verranno trattate le lunghe assenze dovute al Coronavirus nell’ambito dello EU Settlement Scheme.

Nel corso del webinar sono stati affrontati e chiariti alcuni dubbi e quesiti posti dagli stessi connazionali riguardo la possibilità di giustificare assenze causate dalla pandemia: i) superiori ai 6 mesi ma inferiori ai 12, e ii) superiori ai 12 mesi, per le quali sono state indicate le prove di residenza da produrre (e quando inviarle) per poter fare domanda di (pre-) Settled Status.

Si è introdotta la possibilità, prevista dall’ultimo aggiornamento delle linee guida, di giustificare a causa della pandemia una seconda assenza superiore a 6 mesi ma inferiore a 12 mesi, o anche superiore a 12 mesi, e si e’ esaminata l’eventualità di dover presentare una seconda domanda di (pre-) settled status.

Rivedi il video dell’incontro sul canale YouTube di Settled oppure nel riquadro a margine.

 


1167