Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_londra

Prepararsi alla Brexit (operatori economici)

 

Prepararsi alla Brexit (operatori economici)

brexit puzzle resized

PREPARARSI ALLA BREXIT (riservato agli operatori economici)


Notifiche, comunicazioni e informazioni della Commissione europea e delle Agenzie decentrate dell'UE sulle conseguenze giuridiche e pratiche del recesso del Regno Unito dall'UE a norma dell'articolo 50 del Trattato sull'Unione europea.

Il 29 marzo 2017, il Regno Unito ha notificato al Consiglio europeo l'intenzione di lasciare l'Unione europea. A meno che un accordo di recesso ratificato non stabilisca un'altra data o il Consiglio europeo, all’unanimità e d'intesa con il Regno Unito, non decida che i trattati cessino di essere applicati in una data successiva (secondo l’articolo 50, paragrafo 3 del Trattato sull’UE), tutto il diritto dell'Unione europea (inclusa la legislazione primaria e secondaria) cesserà di essere applicato al Regno Unito a partire dal 30 marzo 2019, ore 00: 00h (CET) ("data di recesso").

Il Regno Unito diventerà quindi un Paese terzo e non sarà più membro dell'Unione europea. In tale contesto, la Commissione europea ha pubblicato una serie di notifiche agli operatori di settore che mirano a preparare cittadini e parti interessate al recesso del Regno Unito dall'UE e ne illustrano le conseguenze per una serie di politiche settoriali.

Anche le Agenzie decentrate dell'UE hanno pubblicato una serie di informazioni in relazione al recesso del Regno Unito dall'UE che coprono una varietà di settori (dai farmaci alle assicurazioni, dalle sostanze chimiche alla proprietà intellettuale).

Questo quadro potrebbe essere modificato dal negoziato in corso tra l'Unione europea e il Regno Unito sull'accordo di recesso ex art. 50 TUE (in particolare con la previsione di un periodo transitorio al 31 dicembre 2020).

Le notifiche, informazioni e comunicazioni sono disponibili e in aggiornamento al seguente collegamento e si invitano tutte le parti interessate a prenderne attenta visione:

- Sito della Commissione europea, sezione Brexit preparedness 

Alla data del 27 aprile 2018, sono stati pubblicati i documenti relativi ai seguenti settori:

• Garanzie d'origine dell'elettricità da fonti energetiche rinnovabili

• Trasporti su strada

• Giustizia civile e diritto privato internazionale

• Requisiti minimi per le qualifiche della gente di mare

• Protezione dei dati personali

• Appalti pubblici

• Commercializzazione delle sementi e dei materiali di propagazione vegetale

• Certificati di idoneità per il trasporto di animali vivi, conducenti e guardiani

• Alimenti e mangimi geneticamente modificati

• Regole in materia di sostanze di origine umana

• Prodotti fitosanitari

• Regole in materia di privativa dei ritrovati vegetali

• Allevamento di animali

• Biocidi

• Alimentazione animale

• Certificati di competenza per gli operatori da macello (Regolamento CE 1099/2009)

• Regole in materia di utilizzazione e commercializzazione delle acque minerali (Direttiva 2009/54/CE)

• Titolari di marchi dell’Unione Europea (Regolamento UE 2017/1001) e di disegni o modelli comunitari (Regolamento CE 6/2002)

• Regole in materia di prodotti industriali

• Regole nel campo del diritto alimentare

• Dogane e imposte indirette

• Disciplina dei medicinali per uso umano o veterinario

• Titoli di importazione/esportazione per determinati prodotti

• Trasporto aereo

• ECOLABEL UE

• Normativa UE sui rifiuti

• Omologazione dei veicoli a motore

• Trasporto marittimo

• Trasporto ferroviario

• Protezione dei consumatori e diritti dei passeggeri

• Benessere e salute animale e salute pubblica in relazione ai movimenti di animali vivi

• Revisione dei bilanci

• Gestione patrimoniale

• Servizi bancari e sistemi di pagamento

• Assicurazione e riassicurazione

• Mercato degli strumenti finanziari

• Servizi finanziari “post-trade”

• Agenzie di rating

• Sicurezza delle reti e dei sistemi di informazione nell'Unione

• Settore delle comunicazioni elettroniche

• Specie protette di flora e fauna selvatiche

• Sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS)

• Vie di navigazione interna

• Commercio elettronico e neutralità della rete informazione e la consultazione dei lavoratori a livello transnazionale

• Copyright

• Dominio .eu

• Riciclaggio delle navi

• Euratom

• Salute dei vegetali

• Disboscamento illegale e del relativo commercio

• Geo-blocking

• Identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche

• Settore dei servizi di media audiovisivi

• Pesca e acquacultura

• Iniziativa dei cittadini europei

• Sicurezza dell’aviazione

• Enti pensionistici aziendali o professionali

• Certificati protettivi supplementari per i medicinali e i prodotti fitosanitari

• Mercato Interno dell’Energia


744