Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Brexit: mobilità e immigrazione

Data:

25/02/2021


Brexit: mobilità e immigrazione

L’azione informativa dell’Ambasciata d’Italia a Londra e del Desk Brexit dell’Ufficio ICE di Londra prosegue con nuove risorse dedicate al tema della mobilità e dell’immigrazione nel Regno Unito post-Brexit: una delle questioni di maggiore interesse nell’ambito dei nuovi rapporti tra Unione Europea e UK. La fine della libertà di circolazione comporta infatti importanti novità, tanto per i cittadini che per le imprese.

Sono ora disponibili un nuovo video della campagna “Brexit e le imprese: cosa cambia?” e un documento con informazioni per quanti desiderino recarsi a lavorare e studiare nel Regno Unito. Entrambi sono stati realizzati in collaborazione con specialisti del settore. Vengono illustrati, in forma sintetica nel video e più strutturata nel documento, il nuovo sistema britannico di visti “a punti” e le principali categorie di visto disponibili per lavoro, l’EU Settlement Scheme, le tipologie di visto per motivi di studio, le attività che ricadono nel regime di “Standard Visitor”, esente da visto per i cittadini UE.

Questi temi saranno prossimamente oggetto di un webinar co-organizzato con l’Home Office britannico, in occasione del quale sarà possibile porre quesiti e affrontare eventuali dubbi.

Video mobilità e immigrazione post Brexit

Mobilità e immigrazione post Brexit - pdf


1135