Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Informazioni per chi viaggia nel Regno Unito

Data:

09/08/2022


Informazioni per chi viaggia nel Regno Unito

L’Independent Monitoring Authority ha ricordato che, per i viaggi nel Regno Unito, le compagnie di trasporto non sono attualmente tenute a verificare il permesso di soggiorno dei cittadini UE o il loro eventuale diritto ad usare la carta d’identità.

Tutti gli stranieri, inclusi i minori, hanno bisogno del passaporto per entrare nel Regno Unito (anche per scalo). Il passaporto dev’essere valido per tutta la durata del soggiorno nel Regno Unito.

Possono viaggiare con la propria carta d’identità:

  • i cittadini europei in possesso di settled o pre-settled status;
  • coloro che sono in possesso di un Certificate of Application (COA), ad eccezione dei Joining Family Member;
  • chi possiede un EUSS Family Permit;
  • chi possiede un Frontier Worker permit;
  • i cittadini con permesso per trattamento sanitario nel Regno Unito (S2 healthcare visitors).

 

È consigliabile registrare il documento con cui si viaggia sul proprio status online, utilizzando questo servizio.

I cittadini europei non hanno bisogno di visto per entrare nel Regno Unito come turisti per soggiorni fino ad un massimo di sei mesi.

Per segnalazioni o domande riguardanti il diniego all’imbarco da parte delle compagnie aeree è possibile contattare questa Ambasciata all’indirizzo email londra.brexit@esteri.it.


1234