Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Numeri di emergenza

CONTATTI DI EMERGENZA

I CONTATTI DI EMERGENZA DEI CONSOLATI ITALIANI SONO DEDICATI ESCLUSIVAMENTE A CITTADINI ITALIANI E SOLO PER SITUAZIONI DI REALE EMERGENZA (incidenti, arresti, decessi, pericolo per l’incolumità fisica delle persone e simili).

  • Numero di emergenza del Consolato Generale d’Italia a Londra, clicca qui. Circoscrizione: Sud dell’Inghilterra, Galles, Isole Normanne, Gibilterra, Territori della Georgia del Sud e delle Sandwich Australi.
  • Numero di emergenza del Consolato d’Italia a Manchester, clicca qui. Circoscrizione: Centro e nord dell’Inghilterra, Isola di Man.
  • Numero di emergenza del Consolato Generale d’Italia ad Edimburgo, clicca qui. Circoscrizione: Scozia e Irlanda del Nord.

Il servizio d’emergenza è operativo esclusivamente nelle fasce orarie indicate da ciascun Ufficio consolare. Al di fuori di tale fasce, ed esclusivamente per situazioni di reale emergenza, è possibile raggiungere il funzionario di turno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: 0039.06.36912666.

Le chiamate per pratiche consolari ordinarie (passaporti, visti, AIRE, ecc.) NON verranno prese in considerazione. Esse potranno essere oggetto di approfondimento nel corso del normale orario di ufficio dal lunedì al venerdì dei rispettivi Consolati. Per ulteriori informazioni recarsi sul sito del Consolato Generale a Londra, Consolato Generale ad Edimburgo e Consolato a Manchester.

ATTENZIONE: in caso di incidenti gravi, situazioni comportanti rischi immediati per la salute o di pericolo per l’incolumità personale, in cui si richiede il soccorso urgente delle locali autorità sanitarie, di polizia o di vigili del fuoco, si consiglia di chiamare direttamente il numero unico britannico di pronto intervento 999.

Per informazioni generali ed operative sulla sicurezza nel Regno Unito si invita a consultare il sito dell’Unità di crisi del Ministero degli Affari Esteri “Viaggiare Sicuri”.

Se programmi un viaggio nel Regno Unito, non dimenticare di registrarti al sito “Dove siamo nel Mondo” per essere rintracciato in caso di emergenza.