Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Brexit

 

Brexit

 

 brexit puzzle resized

SERVIZIO DI ASSISTENZA AI CITTADINI ITALIANI SULLA BREXIT

 

L’Unione Europea ha accettato la richiesta del Regno Unito di proroga della sua uscita dall’UE ed ha concesso un’estensione fino al 31 gennaio 2020. Le conclusioni del Consiglio Europeo di  in data 28.10.2019 prevedono che il Regno Unito possa uscire prima di questa data nel caso l’accordo di recesso sia ratificato.

In tal caso, la Brexit avverrebbe il primo giorno del mese successivo a quello nel quale è avvenuta la ratifica.

 

In questa sezione si trovano le informazioni sul quadro politico e giuridico relativo al processo di uscita del Regno Unito dall’Unione
Europea (Brexit).

- Qui trovate notizie sulla campagna informativa condotta in queste settimane dall’Ambasciata e dai Consolati italiani nel Regno Unito a beneficio dei cittadini italiani.

- Qui un approfondimento sulle principali tappe e sullo sviluppo del processo negoziale tra il Regno Unito e l’Unione Europea.

- Qui le Domande Frequenti sulla Brexit e le sue implicazioni per i cittadini italiani (e in generale UE) residenti nel Regno Unito.

- Qui vi sono notifiche, comunicazioni e informazioni della Commissione europea e delle Agenzie decentrate dell'UE per gli operatori economici sulle conseguenze giuridiche e pratiche del recesso del Regno Unito dall'UE

- Qui sono pubblicati i principali documenti relativi alla Brexit provenienti dalle Autorità britanniche e da quelle europee.

 

Le informazioni contenute nelle cinque sezioni possono essere soggette a modifiche in relazione all’evoluzione del negoziato tra l'Unione europea e il Regno Unito.

L’Ambasciata ha attivato un indirizzo di posta elettronica dedicato a quesiti legati alla Brexit londra.brexit@esteri.it

L’Ambasciata non può fornire assistenza legale personalizzata per seguire i casi individuali, né può assistere per la compilazione dei moduli di richiesta di certificati di residenza permanente presso lo Home Office.

 

 


741